Rassegna stampa / Press review

12
Feb 14

Stefano Cappelli with DAD AX32
Articolo apparso il 12 febbraio 2014 su "Sound & Picture" e IABM (International Association of Broadcasting Manufacturers), e il 14 febbraio 2014 su "HD Proguide".


Forlì, Italy — February 12, 2014 – Creative Mastering, one of Italy’s most prestigious sound recording, post-production and audio-restoration facilities, has chosen a DAD AX32 ultra-high-quality audio converter for use at its studios in Forli, capital city of northern Italy’s Romagna region.

NTP Technology“I heard the AX32 at a recent demonstration by NTP Technology’s Milan-based distributor TeDeS,” comments Creative Mastering’s founder and manager Stefano Cappelli. “It is the most transparent analogue-to-digital and digital-to-analogue converter I have ever experienced. The AX32 is exactly what we need for our business which ranges from CDs to top-end DXD and DSD audio publishing media. The version we ordered incorporates 16 microphone inputs, 16 analogue line outputs and a Dante IP audio module. We will be using it both for primary recording and post-production.

“Soon after taking delivery, we took part in a comparison of our AX32 and other high-end audio converters at a neighbouring studio, Deposito Zero. This was attended by Giovanni Versari from La Maestà, Thomas Salvador of Deposito Zero and some of their staff. We prepared an Avid ProTools session with my portable rig and then aligned the output of the audio converters, measuring with a DK-Audio analogue instrument.

“It soon become evident in the comparisons that the AX32 was from another planet, much more linear than all others and greatly extended at the low and high ends. It seems that the philosophy of the AX32 is to maintain the source colour and behaviour. I found the AX32 the best in representation of the entire frequency spectrum, width and dynamic range.

“I recently took the AX32 to another studio to help a friend with the acquisition of a mix as his own converter was out of action. He quite literally jumped out of his chair when he heard the AX32 because it revealed elements of his source material which he had never experienced before. This is a great vote of confidence in an excellent product.”

Creative Mastering (www.creativemastering.com) was established in 1990 as an audio pre-mastering service for singles, albums or compilations on CDs and vinyl records. It today produces stereo and surround-sound masters in a variety of formats including high-resolution media such as Super Audio CD (SACD), DVD, and Blu-ray Disc. The studio’s acoustic properties combined with the industry’s most advanced equipment and the experience of its staff enable Creative Mastering to work at the highest standards in every phase of the audio production and post-production process.

Designed for use in no-compromise audio recording and mixing as well as post-production, the DAD AX32 adds even higher sound quality than the established AX24 which is currently the worldwide reference standard. The AX32 can be configured with up to 48 analogue audio channels making it an extremely compact multi-channel converter. The optional microphone preamplifier provides up to 72 dB of analogue gain, 123 dB dynamic range and an equivalent noise floor of -133 dB. The AX32 comes as standard with Avid ProTools and 8 AES/EBU and MADI inputs and outputs. It can optionally be fitted with a Dante IP audio interface and two optical MADI interfaces making it an extremely versatile platform.

A versatile interface structure allows the analogue-to-digital, digital-to-digital and digital-to-analogue converters to be assigned to any digital interface, as well as patching between the interfaces on a channel-to-channel basis.

The AX32 can be fully remote controlled via Ethernet using NTP Technology’s DADman software. Alternatively, basic control is also possible from the front panel.

Existing users of DAD audio converters include Abbey Road Studios, Alchemy Mastering, Bauer Studios, Benny Andersson’s RMV Studio, Classic Sound, CMC Studios, Collegium Records, Danish Radio, DEX Mastering, DPA Microphones, Echopark Studios, Galaxy Studios, Hana Music Montreux, Helsinki Music Centre, Lindberg lyd, Magne Furuholmen, Master Touch, McGill University, Moscow Music Conservatory, NDR Hamburg, NHK, NRK, Opéra de Dijon, QVC shopping channel, Real Sound, Royal Danish Opera House, Royal Opera House London, Sidney Opera House, SK Works, Slovak Philharmonic Orchestra, SoundWorks/Jeff Sheridan, Spanish Radio, St Petersburg Philharmonic Orchestra, Stock Fish Records, Swedish Radio, Telarc International, Timbre Music, Ultimo Productions and the Warsaw National Philharmonic Orchestra.

DAD – Digital Audio Denmark
DAD – Digital Audio Denmark (www.digitalaudio.dk) is a brand owned by NTP Technology A/S and used for a range of professional audio products. DAD is renowned worldwide for analogue-to-digital and digital-to-analogue audio converters delivering outstanding sonic performance. Based in Copenhagen, NTP is part of Dan Technologies Group, one of Europe’s leading suppliers of audio, video, transmission products and digital media solutions.


Contacts for further information

Newsmedia support: David Kirk, Stylus Media Consultants
Tel: +44 (0)1342 311 983
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Creative Mastering: Stefano Cappelli
Tel: +39 0543 703052
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

TeDeS (Technical Developments of Sound SRL), Mauro Piatti
Tel: +39 02 392 5057
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NTP Technology A/S: Mikael Vest
Tel: +45 45 968 882
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NTP Technology A/S, Nybrovej 99, DK-2820 Gentofte, Denmark
Tel: +45 45 968 880
Fax: +45 44 531 170
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.ntp.dk
Web: www.digitalaudio.dk


"E' il convertitore analogico-digitale e digitale-analogico più trasparente che abbia mai ascoltato"
Creative Mastering

AX32-Tedes

24
Giu 12
Articolo di Elisabetta Paladini
Fonte: Il quotidiano italiano - Edizione di Lecce

Parco Gondar, in concerto Combass: il bassista salentino degli Après la Classe

(22 giugno 2012) GALLIPOLI- Domani, sabato 23 giugno, al PARCO GONDAR di Gallipoli sarà in concerto COMBASS, noto al grande pubblico come il bassista salentino degli APRES LA CLASSE. COMBASS, ritorna sulle scene musicali con il nuovo singolo “Balla la tribù”, brano che anticipa l’uscita del suo secondo album da solista, prevista per il prossimo autunno – inverno.

combass gallipoli-300x163Il singolo “Balla la tribù“ è un brano allegro, ritmato, dai contenuti positivi e volutamente mirati a non far dimenticare che la nostra nazione (la tribù) è ancora in grado di unirsi e sorridere nonostante le numerose avversità. L’artista intende condividere con il mondo, il proprio e personale concetto di ricchezza interiore intesa come libertà, capacità di divertirsi e spensieratezza mentale, caratteristiche di questi tempi sempre più rare da possedere.

I musicisti che hanno collaborato con COMBASS per le registrazioni di “Balla la tribù” sono il batterista newyorkese MYLIOUS JOHNSON (Pink, Destiny’s Child, Jovanotti, Puff Daddy etc.), la sezione fiati diretta dal maestro RAFFAELE CASARANO (per gentile concessione di TUK MUSIC – Locomotive Jazz Festival, Buena Vista Social Club etc.), GABRIELE BLANDINI, GIANLUCA RIA e il featuring etno-salentino di GIANCARLO PAGLIALUNGA, voce storica dell’evento internazionale della “NOTTE DELLA TARANTA”. Il singolo è stato mixato da Giuseppe Acito e masterizzato da Stefano Cappelli.

BIOGRAFIA COMBASS, aka Valerio Bruno, nasce a Galatina (Lecce) il 04/03/1984. A dodici anni, folgorato dall’ ascolto dei vinili di James Brown e di bassisti come Bootsy Collins, James Jamerson e Mark King dei Level 42, decide di avventurarsi nel mondo del basso elettrico. Inizia il proprio percorso di studi presso Fabio Capone, un insegnante privato del suo paese: Nardò (LE). Arrivano subito le prime esperienze nei gruppetti rock con i compagni di scuola. A quindici anni sposta i suoi studi musicali da Lecce a Roma presso l’UM (Università della musica) e Percentomusica, dove si diploma e specializza in basso elettrico multi stilistico sotto la guida dei maestri Gianfranco Gullotto, Mario Guarini, Massimo Moriconi, Luca Pirozzi e Marco Siniscalco. Nello stesso anno partecipa allo stage del bravissimo bassista italiano Saturnino, con il quale ha l’onore di suonare. Entra a far parte dei Dakkamé, gruppo di musica popolare salentina noto nel panorama musicale nazionale, registrando l’album “Nauna” seguito da un lungo tour nelle principali piazze italiane. A diciassette anni diviene il nuovo bassista della band Après la classe iniziando così, il suo ruolo di musicista “professionista”.

Nel 2012, grazie al contratto discografico con la Edel, esce il primo cd omonimo della band salentina contenente un featuring di Caparezza. La band approda nelle radio con “Ricominciamo”, cover di Adriano Pappalardo arrangiata in chiave Après, subito singolo estate 2003; “Paris” diviene sigla del programma “Tutto esaurito” condotto da Marco Galli su Radio 105, colonna sonora degli spot televisivi per la “Galbani”, sigla nel programma “Le iene” su italia 1, in rotazione su “MTV” e “All Music”. Parte il “Ricominciamo tour”,che vede la band protagonista sui palchi di tutta Italia, seguito dalla registrazione dei successivi cd marchiati Après la classe: “Un numero”, “Luna park”, “Luna park live” e “Mammalitaliani”. Con il singolo “Mammalitaliani”, tormentone nazionale del 2010, gli Après approdano in Europa (Germania, Polonia, Svizzera, Belgio, Lussemburgo) e negli Stati Uniti (New York, Los Angeles, Miami). Nell’ agosto 2007 entra a far parte del collettivo “Rezophonic”, progetto capitanato dal grande batterista Mario Riso con lo scopo di raccogliere fondi per la costruzione di pozzi d’acqua in Africa. Nel 2009 lavora al suo primo disco da solista: “A spasso col basso” prodotto per Parasaula Groove Studio. Il disco annovera ospiti illustri quali Attila, Puccia (Après la classe), Fabio Capone, Mike Minerva, Andro.i.d. (Negramaro), Raffaele Casarano. Nell’album, la caratteristica principale è il folle utilizzo del basso elettrico che si scosta sia dai canoni standard sia da un semplice progetto solista pregno di virtuosismi, partendo dall’accompagnamento ed appoggio ritmico fino alle emulazioni di chitarre, bassi synth e slide bass, in un utilizzo orchestrale dello strumento. Insegna basso elettrico nella scuola: ”Officine musicali” di Salve (Le) del suo amico e collega Danilo Tasco (Negramaro). Nel 2012 nasce la preziosa collaborazione con ACNmusic e Day Off Music per l’attuale singolo e l’ Album di prossima uscita.

Inoltre al PARCO GONDAR è stato allestito appositamente un maxi schermo dove sarà possibile vedere la partita degli europei 2012 FRANCIA – SPAGNA.

Il PARCO GONDAR, offre non solo tanta buona musica ma anche una selezione di cocktails, spritz, cicchetti e fiumi di birra, accompagnati dalla semplice e gustosa cucina; un location, che ricorda nei colori e negli ambienti il caliente Messico, dove trascorrere le serate estive in compagnia.

L’evento è a INGRESSO GRATUITO.

Si consiglia prenotazione al 327.8215783

22
Giu 08

Audio Video & MusicDopo la prima parte, pubblicata lo scorso 18 maggio, su Audio Video & Music (l'unica rivista on-line scaricabile gratuitamente) esce oggi la seconda e ultima parte dell'intervista che ho rilasciato a Dario Roscani.

Ringrazio di cuore Piermario Calderan, direttore della rivista, e Dario Roscani, che ha mi ha intervistato e scritto l'articolo.

Buona lettura!

Stefano Cappelli



http://www.audiovideomusic.it/avm/
http://www.youtube.com/AudioVideoMusic

18
Mag 08

Audio video & MusicE' con immenso piacere che presento l'articolo pubblicato su "Audio Video & Music" (l'unica rivista on-line scaricabile gratuitamente) nell'edizione uscita oggi, 18 maggio 2008.
L'articolo, scritto da Dario Roscani, apre la prima di due parti dedicate allo studio "Creative Mastering" e all'argomento audio mastering in generale.
La rivista, pubblicata e diretta da Piermario Calderan, mi è stata indicata da Dario Roscani che mi ha permesso di parlare di me e della mia attività. Ne è uscito un articolo così corposo che, per esigenze tecniche è stato diviso in due parti.

Buona lettura!

Stefano Cappelli


http://www.audiovideomusic.it/avm/
http://www.youtube.com/AudioVideoMusic

08
Feb 08

Sulla rivista Pro Sound News Europe, nel numero uscito a dicembre 2007, a pagina 12, è stata pubblicata l'intervista, intitolata "The Creative approach to audio restoration", rilasciata a Mike Clark.

E' possibile leggere l'articolo (in lingua inglese) scaricando il file PDF e andando alla pagina 12 della rivista (corrispondente alla sesta pagina del PDF).

Pro Sound News Europe - Articolo

Pro Sound News Europe

Pagina 1 di 2

Per vedere questa risorsa accetta i cookie (se prima di accettare vuoi saperne di più sui cookie di questo sito, leggi l'informativa estesa).

Invio di materiali online

 

Puoi inviarci i tuoi file attraverso il pratico servizio WeTransfer. I file devono essere preferibilmente in formato RAR. Formati alternativi: ZIP e 7-zip. La dimensione massima non deve superare i 20 GB.

IMPORTANTE! Non dimenticare di inserire il tuo nominativo e il tuo recapito telefonico nel campo "Messaggio" di WeTransfer!

CLICCA QUI PER INIZIARE SUBITO A SPEDIRCI I TUOI FILE